side-area-logo
Instagram e ristoranti

instagram-logoIl tuo ristorante può diventare una set fotografico? Sembra di si. Nell’era dei social network pare che tutto sia possibile, bettole di quart’ordine o locali alla moda, da un giorno all’altro diventano luoghi di culto per migliaia di persone nel mondo. Basta una foto su Instagram e tutto può cambiare.
Non si tratta di una nuova app per il telefonino, anzi, possiamo tranquillamente affermare che Instagram è una delle app più “anziane” ma è anche una delle più semplici da utilizzare, uno scatto, la pubblicazione e tutto può succedere. Negli Stati Uniti, dove questo social conta il maggior numero di utenti, i ristoranti in fase di allestimento o di rinnovo, tendono a far attenzione alle luci, ai colori piuttosto che a qualche angolino particolare dove potersi ritrarre. Nei giorni scorsi ero ad Ibiza ed ho notato che quasi tutte le discoteche hanno una parete coperta di sponsor e marchi del locale, davanti alla quale tutti possono avere i loro due secondi di celebrità con un selfie. Si dirà che nulla nasce dal niente, che già prima dell’avvento degli smartphone esisteva gente che si recava nei ristoranti che erano stati il set di qualche film, solo per ritrarsi nell’esatta posizione del loro attore preferito. I set di Sex and the City a new York sono diventati una tappa obbligatoria di tantissimi turisti da tutto il mondo ma ad oggi tutto questo può capitare anche al tuo ristorantino.
Del resto lo saprai già che postare le foto dei tuoi piatti e l’orario di apertura, non conduce al successo, il solo apparire sui social non è più garanzia di ritorni economici. Trarre vantaggio dall’utilizzo dei social network comporta un lavoro costante, quasi giornaliero, bisogna avere del tempo libero da deviare alla comunicazione, lenone cambiano….insomma forse è meglio delegare questo compito a qualche agenzia, ma anche qui il lavoro e lungo.
mentre ero sull’isola delle discoteche e dei locali di divertimento per giovani, osservavo le migliaia di scatti fotografici fatti in un determinato posto o con una particolare luce. Ho notato che alle volte vengono fotografate le tovaglie o le piastrelle piuttosto che una luce dietro al bancone, in poche parole qualsiasi situazione e elemento possono far diventare “ virale” il tuo locale. Ovviamente a parole sembra facile, ma il successo può dipendere da tantissimi fattori: la particolarità del posto, la sua posizione fuori dal comune, una semplice scritta al neon o un disegno sul muro del ristorante. Instagram conta milioni d’iscritti che quotidianamente pubblicano foto che vanno ad arricchire un catalogo fotografico immenso, che per praticità di ricerca vengono contrassegnate dai tag o cancelletto # posto davanti ad un frase che ha il compito di dare un senso a quanto pubblicato. Nel mondo esistono persone che pubblicata la loro foto, in pochi minuti riescono a raggiungere migliaia di persone decretando il successo di una località piuttosto che del bagno del tuo ristorante. Se vogliamo dirla tutta anche qui non c’è nulla di così innovativo, infatti, già negli anni settanta, esisteva una macchina fotografica, la Polaroid, che subito dopo aver scattato la foto la stampava immediatamente e molte persone usavano queste foto al posto delle cartoline. Infatti il mercato non si è fatto attendere ed oggi abbiamo la reincarnazione della vecchia Polaroid in grado sia di stampare la foto che di pubblicarla e condividerla sui social in pochi secondi.
Insomma, sembra che resistere ai cambiamenti sia inutile e contro producente, quindi non resta che farci un giretto all’interno di Instagram e guardare come hanno fatto gli altri, anche solo per raccogliere degli spunti.

instagram-selfie
selfi-instagram